uTorrent usa il tuo PC per creare Bitcoin (denaro digitale) senza dirtelo?

The following two tabs change content below.

Carlo Principe

Passione, dedizione e curiosità sono le tre parole chiave che accompagnano la mia vita tecnologica. May the Force be with you!

utorrent

Quando scarichiamo il famoso client per torrent “uTorrent”, il sito lo descrive come un software leggero, senza limiti, elegante ed efficiente. Tutto ciò è molto ironico se pensiamo che tantissimi utenti stanno segnalando che l’ultimo aggiornamento di uTorrent installa, senza avvisarci e di nascosto, un piccolo software di mining per Bitcoin!

Molti forum infatti dicono che la versione 3.4.2 build 28913 del software include EpicScale, un programma di mining di Bitcoin che usa la potenza inutilizzata per i suoi scopi. Ovviamente dietro tutto ciò è presente un cospicuo giro di denaro. In uno dei forum precedentemente accennati, un rappresentante di uTorrent ha confermato la partnership: “EpicScale è un grande partner per noi per continuare a generare profitto per la nostra società”.

Ma gli utenti non conoscono questo “problema” dato che uTorrent non menziona EpicScale durante l’installazione del client.

uTorrent tuttavia nega che sia stato effettuato qualcosa di segreto, di “nascosto”. In un articolo della società è detto che “non avviene nessuna installazione silente e che gli utenti accettano le condizioni d’uso durante l’installazione del client”. Infatti è presente una finestra di pop up durante l’installazione che informa gli utenti di altri software che potrebbero essere installati. E’ come se fosse un documento di “terms of service”, ovvero le condizioni di utilizzo, di uTorrent, anche se sembra più riferito ad un gruppo di annunci pubblicitari che si installano sul nostro browser.

Comunque sia, se tutti gli utenti confermano che non c’è nessun riferimento ad EpicScale durante l’installazione di uTorrent allora è chiaro che c’è qualcosa che non va e che uTorrent non sta facendo un buon lavoro tenendo all’oscuro di tutto i suoi utilizzatori.

Un software di mining di Bitcoin può creare una sorta di ritardo di elaborazione del nostro processore, poiché lo tiene occupato appunto per lavorare sulla costruzione di Bitcoin. E comunque uTorrent è gratis, guadagna dalla pubblicità, quindi in qualche modo guadagneranno comunque.

In sostanza noi crediamo che le società di software dovrebbero sempre informare gli utenti di cosa vanno ad installare sui PC. Non è poi così difficile.

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Cosa ne pensi? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!