L’app di Facebook per Android Scarica la Batteria: Come Risolvere

The following two tabs change content below.

Gianni M.

Sono da sempre uno smanettone… Ormai non più in erba, ma sempre desideroso di conoscere, scoprire, ogni cosa che abbia a che fare con tecnologia e dintorni.

Facebook_consuma_batteriaL’app di Facebook per Android scarica la batteria del tuo smartphone alla velocità della luce, ma con qualche piccolo trucchetto è possibile limitare il consumo di risorse di questa applicazione enorme, limitandone il consumo di batteria.

Vedremo, quindi, come è possibile mettere un po’ a dieta quest’app senza perdere in funzionalità importanti.

Premessa

L’app di Facebook è presente in quasi tutti gli smartphone ed è l’unica app che garantisce la stessa esperienza che abbiamo sul pc  (se non migliore) di questo social network.

Peccato, però, che sia davvero ingombrante ed avida di risorse, tanto da ridurre fortemente l’autonomia dei dispositivi sui quali è installata. Molti utenti ricorrono all’uso di client alternativi per Facebook, che spesso consumano un quinto (se non meno) delle risorse in termini di Ram, memoria di archiviazione, CPU, batteria e banda… Ma bisogna sempre arrivare a compromessi, visto che non ne esiste nessuna che la eguagli in termini di funzionalità e fruizione del servizio.
Quindi, a meno che non abbiate un dispositivo troppo poco potente per il quale l’app di Facebook ufficiale è davvero troppo pesante (nel qual caso è consigliabile l’utilizzo di un client alternativo), potere provare a mettere a dieta la vostra app con tre semplici impostazioni che ne ridurranno le operazioni in background, ossia nascoste all’utente, che l’app continua a svolgere anche quando il cellulare è in stand-by.

Requisiti

Ecco i requisiti per l’applicazione di queste semplici istruzioni:

  • L’app di Facebook per Android installata e configurata con il tuo account Facebook
  • Un account Facebook
  • Un minuto del tuo tempo! 😉

Procedura

La procedura è davvero molto semplice ed alla portata di tutti:

  1. Apri l’app di Facebook
  2. Vai nel task “Altro” identificato dal simbolo Altro, quindi scorri verso l’alto in modo da poter selezionare “Impostazioni applicazione” che si trova verso il fondo dell’elencoFacebook_Impostazioni_Applicazione
  3. Scegli “Intervallo di aggiornamento” e impostalo su “Mai”2014-08-21 22.21.15
  4. Quindi seleziona l’opzione “Servizi sulla posizione di Messenger” e deseleziona “Location is on”, poi conferma con il pulsante “Ok”2014-08-21 22.21.25
  5. Ora seleziona l’opzione “Riproduzione automatica dei video” ed impostala su “Mai” o su “Solo Wi-Fi”: in questo modo i video di Facebook non verranno riprodotti in automatico risparmiando risorse e batteria, ma, sopratutto, megabyte preziosi evitandoti di sforare facilmente il limite (solitamente di un giga o massimo due) della tua offerta dati.2014-08-21 22.21.41

Queste tre opzioni limiteranno i servizi in background dell’app di Facebook e ti faranno usare meno banda durante la visualizzazione delle notizie, il tutto si tradurrà in un minore consumo di batteria e dati, ma anche in una maggiore velocità di visualizzazione, che sarà più o meno sensibile a seconda della velocità della linea dati da te utilizzata.

Sul mio dispositivo (un Galaxy S3 Neo) sono passato da un 17% di consumo batteria da parte dell’app di Facebook a “solo” un 7%, con utilizzo medio alto dell’applicazione, riuscendo a risparmare il 10% netto di batteria: non male, vero? 😉2014-08-21 22.23.21

Conclusioni

L’app di Facebook non sarà mai una piuma, ma grazie a questo trucchetto potremo regalare al nostro smartphone o tablet Android un po’ di autonomia in più, che non guasta mai, senza dover rinunciare all’app ufficiale.

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Hai testato altri sistemi o hai apporta delle modifiche? Problemi, hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!

1 Response

  1. Gianni Cucchi Gianni Cucchi ha detto:

    Come sempre il mago”G”,detto anche “Magnifico”, di nome e di fatto!!!Geniale e competente, le sa tutte!!!Grande magoG