Come Controllare a Distanza Android – Controllo Remoto con Droid Vnc Server

The following two tabs change content below.

Gianni M.

Sono da sempre uno smanettone… Ormai non più in erba, ma sempre desideroso di conoscere, scoprire, ogni cosa che abbia a che fare con tecnologia e dintorni.

Droid_VNC_ServerIn questo articolo vedremo come è possibile controllare a distanza Android grazie a un app chiamata Droid Vnc Server, che permette di comandare a distanza il nostro smartphone o tablet Android via wifi, usb o 3G (se il nostro operatore lo supporta).
Chiunque abbia già utilizzato il protocollo Vnc ne conosce già le enormi potenzialità, mentre se per voi è una cosa nuova immaginate di poter comandare a distanza da pc ( o da qualsiasi dispositivo per il quale esista un qualsiasi client Vnc, praticamente tutti) un dispositivo Android come se fosse nelle vostre mani, ne più né meno…
Le applicazioni possibili sono le più svariate:

  • Comandare a distanza il vostro media-centre Android
  • Aiutare un vostro amico a distanza a installare un’app o a modificare qualche impostazione sullo smartphone o sul tablet
  • Mostrare a distanza come effettuare una qualsiasi operazione su un dispositivo, mentre l’altro utente vi assiste e/o vi supporta a sua volta
  • Catturare degli screenshot facilmente o addirittura creare un video di tutte le operazioni che si stanno effettuando sul dispositivo remoto (cioè catturare uno screencast)
  • O semplicemente per mettersi in mostra con amici e parenti!;)

Requisiti

  • Root del dispositivo
  • Una rete alla quale connettere entrambi i dispositivi (sia essa una rete locale o Internet)

Procedura

Passo 1: Prepariamo il nostro dispositivo Android
  1. Installiamo Droid Vnc Server
  2. Apriamo Droid Vnc Server e tappiamo su “Start Server”
  3. Opzionale: Consiglio di impostare una password per la connessione, basterà andare sul menù, quindi selezionare “Settings”, quindi crearne una

unnamed

Passo 2: Prepariamo il pc

Installiamo un client Vnc qualsiasi:

Se preferite altri client Vnc non fa differenza, a voi la scelta

Droid_VNC_Server_pc

Passo 3: Colleghiamoci al dispositivo Android

Adesso dal pc (o da qualsiasi altro dispositivo in cui avete installato il client Vnc) al dispositivo android che vogliamo controllare a distanza :

  1. Apriamo il client Vnc
  2. Impostiamo l’indirizzo IP e la porta riportata in Droid Vnc Server (es. 192.168.1.2:5901)
  3. Impostiamo la password se richiesta (è quella che avete impostato al punto 3 preceente)
  4. Avviate la connessione: a questo punto dovreste vedere lo schermo del vostro dispositivo Android, finalmente!;)

Alcune cose importanti da sapere

E’ possibile che alcuni caratteri o alcuni comandi della vostra tastiera o mouse non corrispondano. Sul sito ufficiale ho trovato le corrispondenze del vari caratteri/comandi e li posto così come sono non avendoli ancora testati tutti:

  • = invia +
  • ! invia ~
  • ~ invia 0
  • < invia *
  • > invia #
  • / invia :

Altre cose importanti da sapere: 😉

  •     home = home
  •     tasto-destro = home, anche
  •     pg su = menu
  •     pg giù = chiama
  •     pg giù pressione lunga = richiama l’ultimo numero
  •     esc = indietro
  •     del = indietro, anche
  •     fine = stand-by
  •     scrittura = se vi trovate nella home la digitazione di un testo qualunque avvia la ricerca di Google

Risoluzione problemi di connessione

  • Non tutti gli operatori supportano la connessione Vnc, quindi se non riuscite a comandare a distanza il vostro dispositivo Android via 3G potreste essere incappati in questo problema. Al momento non ho segnalazioni di questa limitazione per i gestori italiani: se pensate di essere incappati in questo problema segnalatemelo, ma se avrete ragione non ci sarà soluzione per la connessione via 3G.
  • Se riscontrate problemi nella connessione via cavo potete ottenere una connessione più veloce grazie a questi comandi da terminale (con adb installato e cavo usb collegato):

adb forward tcp:5901 tcp:5901
adb forward tcp:5801 tcp:5801

Il Video

Ecco un video (non creato da me) casalingo che mostra molto bene il funzionamento di questa app:

E’ tutto!

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Hai testato altri sistemi o hai apporto delle modifiche? Hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!