Informazioni importanti

WinX DVD Ripper Platinum: rippare i DVD non è mai stato così facile

The following two tabs change content below.

Alessandro Ruggieri

Studente 20enne della Facoltà di Informatica; oltre ad essere fortemente legato al lato Hardware della tecnologia, ho sviluppato una passione per il sistema Linux e per il mondo Mobile, nel corso degli anni. Appassionato di Gaming, Anime e Serie TV, ho trovato nella scrittura il modo migliore per esternare i miei interessi e le mie opinioni.

Sicuramente, tra voi lettori, ci saranno diversi appassionati di film e cinema e, magari, avete anche una collezione di film in DVD a cui tenete particolarmente e che conservate al sicuro da qualsiasi cosa possa rovinarli. In questi casi, si ha quasi paura a tirare fuori uno di questi DVD per inserirlo nel lettore e rivedersi un film, in quanto si ha paura di danneggiare la superficie del disco o, addirittura, di romperlo o smarrirlo.

Con l’avvento del digitale, inoltre, spesso ci troviamo in movimento e ci piacerebbe vedere i nostri film preferiti sul notebook o netbook, sullo smartphone o sul tablet, che non sono dotati di lettore DVD. E’ per questo che nascono software in grado di trasformare i nostri DVD originali in file digitali pronti ad essere trasferiti e visualizzati su qualsiasi dispositivo mobile.

La problematica sta nel fatto che, ad oggi, praticamente tutti i DVD sono protetti da tecnologie che ne impediscono la copia (per evitarne gli utilizzi per scopi illeciti come la pirateria) e che rendono quindi complicata questa procedura. E’ proprio qui che viene in aiuto “WinX DVD Ripper Platinum”, software completamente automatizzato in grado di riconoscere il contenuto di qualsiasi DVD, riconoscerne le protezioni, aggirarle ed effettuare una copia “in file digitale” completamente identica all’originale.

WinX DVD Ripper Platinum: come funziona

Il software di cui vi parliamo oggi, è localizzato anche in italiano e dispone di un’interfaccia utente estremamente semplice e intuitiva, che rende il programma ready-to-use. Le opzioni per la copia sono varie e permettono di selezionare tre sorgenti dal quale prelevare il film da rippare: Disco ( che permette di copiare un DVD inserito nel lettore/masterizzatore), Immagine (che permette di rippare a partire da un’immagine ISO creata in precedenza) e Cartella (che permette di selezionare la cartella VIDEO_TS che contiene i file del DVD da copiare).

Nel caso si scelga di copiare da un DVD fisico, ci sono ben 4 opzioni di copia tra le quali scegliere: una che permette di copiare il titolo principale di un DVD, una che permette di copiare tutti i titoli e le tracce presenti nel disco, un’altra che crea un’immagine ISO a partire dal DVD e un’ultima che genera le cartelle VIDEO_TS e AUDIO_TS.

Dopo aver scelto la nostra impostazione, ci troveremo davanti ad una schermata chiamata “Impostazione Uscita”, dove dovremo indicare al programma che tipo di file desideriamo ottenere alla fine della procedura, tramite un wizard molto semplice, che ci permette di indicare su quale dispositivo vogliamo vedere il film, così da scegliere automaticamente il formato e le impostazioni ideali.

Gli utenti più evoluti, invece, potranno selezionare manualmente queste impostazioni, scegliendo i formati, le codifiche audio e la qualità finale (LQ, Medio e HQ). Nella schermata successiva noteremo quella che è la “struttura” del DVD, e potremo copiare ciò che ci interessa (audio in varie lingue, sottotitoli, contenuti aggiuntivi ecc..).

Si potrà ora, in basso, selezionare la cartella di destinazione del file e poi cliccare sul pulsante RUN per avviare al procedura, che impiegherà più o meno tempo a seconda del DVD di partenza, del formato e della qualità scelta e dell’hardware del PC su cui si sta lavorando.

Compatibilità

WinX DVD Ripper Platinum è compatibile con tutte le versioni di Windows, compreso Windows 10, nonché con Mac Os. I formati supportati sono davvero tanti e permettono di generare file visualizzabili praticamente su qualsiasi dispositivo: MP4, H.264, AVI, MPEG, WMV, MOV e M2TS tra le codifiche più “conosciute”. In ogni caso, è possibile utilizzare delle versioni di prova per Windows e Mac per rendersi conto della bontà del prodotto.

Conclusioni e Prezzi

Il software di Digiarty è sicuramente tra i più intuitivi ed immediati disponibili sul mercato, è rapido e supporta le accelerazioni hardware di Intel e Nvidia. Inoltre è compatibile con tutte le versioni di Windows e di Mac, caratteristica che lo rende universalmente “godibile” da tutte le tipologie di utenti.

Il prezzo di listino di questo software è di 67.95 $ (circa 62€ al cambio attuale) anche se, in questo momento, puoi approfittare della promo dedicata al 10th anniversario che permette di acquistare una licenza “lifetime”, con durata illimitata, con il 40% di sconto, dandoti la possibilità di avere aggiornamenti gratuiti a tempo indeterminato e supporto tecnico sempre disponibile. Sei ancora in tempo per sfruttare la conveniente promo per acquistare una licenza per Windows o Mac ad un prezzo unico.

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Cosa ne pensi? Hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *