Come trasferire i contatti tra iPhone e Android

The following two tabs change content below.
Sono un ragazzo appassionato di tecnologia e di musica e cercherò di condividere con voi la mia passione, almeno la prima citata, attraverso gli articoli che scriverò!

contatti

Ormai tutti noi, o quasi, abbiamo uno smartphone e lo utilizziamo quotidianamente per svariati motivi. Il mercato ormai offre tantissime soluzioni per chi è alla ricerca di uno di questi dispositivi, ma è ormai abbastanza noto che la scelta dell’utente medio ricada su uno smartphone Android o su un iPhone. Si tratta al momento dei dispositivi preferiti dagli utenti e c’è che preferisce Android e chi preferisce iOS per diversi motivi. Può comunque capitare che un utente utilizzi entrambi i dispositivi o cambi idea in seguito ad un acquisto e decida di passare dall’uno all’altro; in casi del genere si presenta un problema, ovvero come trasferire i contatti da un dispositivo all’altro. In questo articolo ci occuperemo proprio di questo problema e vedremo come trasferire i contatti tra iPhone e Android.

Trasferire i contatti tra iPhone e Android con iCloud

Se siete in possesso di un iPhone e decidete di passare ad un dispositivo Android allora può esservi d’aiuto il servizio di hosting iCloud, infatti nel caso in cui abbiate attivato questo servizio sul vostro iPhone vi sarà molto semplice trasferire i contatti presenti sul vostro smartphone su qualsiasi altro dispositivo. Vediamo come fare:

  1. Effettuate il login su iCloud dal vostro computer.
  2. Fate click su “Contatti”.
  3. Selezionati tutti i contatti presenti nella lista.
  4. Cliccate sul tasto con gli ingranaggi presente in basso e selezionate la voce “Esporta vCard”.
  5. Ora avrete di fronte a voi una nuova finestra attraverso dovrete selezionare nuovamente tutti i contatti.
  6. Cliccate col tasto destro su uno dei contatti selezionati.
  7. Selezionate la voce “Esporta vCard”.
  8. Assegnate un nome alla vCard e salvatela dove preferite.

A questo punto sarà scaricato sul vostro computer un file VCF contenente tutti i contatti presenti su iCloud; vi basterà inviare questo file tramite e-mail (che potete mandare a voi stessi) e utilizzare la mail con questo file per importare la lista di contatti su un qualsiasi dispositivo in maniera estremamente semplice. È consigliabile conservare la mail in questione e magari conservare anche il file di backup sul proprio computer in caso si verificasse qualche problema sul proprio dispositivo.

Trasferire i contatti tra iPhone e Android con Google Contacts

Un altro metodo per trasferire i contatti tra iPhone e Android quando si è in possesso del file VCF sopra citato può essere applicato tramite l’utilizzo di Google Contacts. Per utilizzare questo metodo bisogna avere un account Google, ma comunque si tratta di qualcosa di necessario se si vuole utilizzare un dispositivo Android. Vediamo come fare:

  1. Effettuate il login su Google dal vostro computer.
  2. Aprite Google Contacts.
  3. Selezionate la voce relativa all’importazione dei contatti.
  4. Selezionate la voce “Scegli file”.
  5. Selezionate il file VCF contenente i vostri contatti.

Così facendo importerete tutti i contatti presenti nel file VCF nella vostra lista dei contatti presenti in Google Contacts; se alcuni di essi erano già presenti prima dell’importazione allora potreste ritrovarvi dei duplicati e, nonostante ci sia un’opzione in grado di rilevare i duplicati ed eliminarli automaticamente, vi consigliamo di effettuare questa operazione manualmente per evitare la cancellazione di contatti importanti.

Una volta importati i contatti nel vostro account Google dovrete importarli sul vostro dispositivo e farlo sarà davvero semplicissimo, infatti ci sono due casi:

  1. State per utilizzare uno smartphone completamente nuovo.
  2. Avete trasferito i contatti su uno smartphone Android già utilizzato in precedenza.

Nel primo caso allora vi basterà configurare lo smartphone durante la prima accensione inserendo come account Google quello in cui avete precedentemente importato tutti i vostri contatti; così facendo questi ultimi verranno automaticamente importati sul vostro dispositivo. Nel secondo caso dovrete:

  1. Andare nelle impostazioni.
  2. Selezionare la scheda “Account”.
  3. Selezionare “Aggiungi account” e inserire le informazioni del vostro account dove avete precedentemente importato i vostri contatti.

Se invece state passando da un dispositivo Android ad un iPhone dovete:

  1. Aprire le impostazioni sul vostro iPhone.
  2. Andare in Mail.
  3. Selezionare “Contatti, calendari”.
  4. Selezionare “Aggiungi account”.
  5. Inserire le credenziali dell’account di Google in cui avete importato in precedenza i vostri contatti.

Inoltre sarà necessario impostare il vostro account di Google come quello di Default per la mail se volete che ogni nuovo contatto venga automaticamente sincronizzato sul vostro iPhone.

Trasferire i contatti tra iPhone e Android tramite applicazioni

Se i metodi citati sopra non sono di vostro gradimento allora ve ne suggeriamo ancora un altro, ovvero quello di utilizzare delle applicazioni appositamente sviluppate per compiere questo lavoro. Con una semplice ricerca se ne possono trovare diverse, ad esempio l’applicazione MCBackup (My Contacts Backup) disponibile per Android ed iOS che permette di effettuare dei backup della propria lista dei contatti; verrà quindi creato un file VCF che potrà essere inviato ad altri dispositivi ed utilizzato per importare l’intera lista dei contatti su un secondo dispositivo. La procedura resta quindi più o meno la stessa variando solo per alcuni dettagli; sta a voi decidere quale preferite.