EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Informazioni importanti

Registrare Gameplay su Smartphone con l’app Game Recorder+ di Samsung

The following two tabs change content below.
Sono un ragazzo appassionato di tecnologia e di musica e cercherò di condividere con voi la mia passione, almeno la prima citata, attraverso gli articoli che scriverò!

Samsung Game Recorder+

Recentemente, per l’esattezza il 7 Giugno, la nota azienda sudcoreana Samsung ha rilasciato sul Play Store di Google una nuova applicazione che potrebbe suscitare l’attenzione di coloro che utilizzano il proprio smartphone o tablet anche per giocare. L’applicazione di cui stiamo parlando si chiama Game Recorder+ e, come facilmente intuibile dal nome, permette agli utenti di registrare le proprie sessioni di gioco, comunemente chiamate gameplay, per poi poterle riguardare e condividere sotto forma di video con altri utenti. Registrare dei gameplay di videogiochi per poi condividerli sul web è una pratica che ultimamente sta avendo molto successo, infatti sono davvero tanti i canali YouTube che si basano proprio su video del genere e molti di questi contano migliaia di iscritti.

Sebbene i giochi più quotati per questo tipo di pratica siano quelli disponibili su console e su PC è innegabile che anche i videogiochi giocabili su dispositivi mobili come smartphone e tablet si stiano evolvendo sempre di più e proporzionalmente al miglioramento dell’ esperienza di gioco aumenta anche il numero dei videogiocatori su dispositivi mobili, di conseguenza alcuni utenti potrebbero essere spinti a registrare gameplay anche di videogiochi giocabili su smartphone e tablet. Ci possono essere anche altri motivi che spingono gli utenti ad effettuare registrazioni del genere, ad esempio mostrare ad un amico come si svolge un determinato livello o ancora tanti altri motivi. Con Game Recorder+  la Samsung ha voluto quindi dare ai propri clienti la possibilità di effettuare registrazioni di qualità in maniera semplice. Vediamo un poco le caratteristiche generali dell’app.

Innanzitutto partiamo col dire che Game Recorder+ è disponibile gratuitamente sul Play Store (potete trovarla cliccando qui) ed è disponibile con i seguenti dispositivi Samsung: Galaxy S6 ed S6 Edge, Galaxy Note 4, Galaxy S5, Galaxy Note 3, Galaxy S4 e Galaxy Note 2. Al momento non è quindi possibile utilizzare questa applicazione su altri dispositivi, inoltre l’app permette di registrare giochi (esclusivamente giochi, non è possibile effettuare registrazioni mentre si utilizzano applicazioni) presenti nello store Samsung e nel Play Store; nel caso in cui si noti che il gioco di cui vogliamo registrare un gameplay non è presente nella lista di Game Recorder+ è possibile aggiungere tale gioco alla lista manualmente a patto che gli sviluppatori non abbiano richiesto di disabilitare tale funzione per il proprio gioco. Oltre alla possibilità di registrare le proprie sessioni di gioco questa applicazione permette anche di ottimizzare le prestazioni del proprio dispositivo per garantire la migliore esperienza di gioco, inoltre su Galaxy S6 ed S6 Edge è possibile registrare l’audio direttamente dal gioco, evitando così di avere fastidiosi rumori di sottofondo. Infine vi segnaliamo che è possibile caricare le proprie registrazioni su YouTube direttamente tramite l’utilizzo di questa applicazione. Vediamo ora come registrare una sessione di gioco.

Avviare una registrazione è molto semplice con questa applicazione e ci sono due modi per farlo:

Primo metodo

  1. Aprite Game Recorder+
  2. Andate nelle impostazioni
  3. Attivate la modalità “Quick record”.
  4. Aprite quindi il gioco di cui volete registrare il gameplay e avrete a disposizione un apposito bottone per avviare la registrazione ogni volta che aprirete un gioco.

Secondo metodo

  1. Aprite Game Recorder+.
  2. Selezionate il tasto per iniziare una registrazione.
  3. Vi si aprirà una lista dei giochi disponibili, selezionate quello che vi interessa.
  4. Vi si aprirà quindi il gioco e potrete, attraverso l’apposito bottone di registrazione, iniziare e terminare una registrazione.

Prima di lasciarvi vi diamo un’ultima informazione: questa applicazione non è ancora disponibile in Europa e in Sud Corea. Non si sa bene il perché, ma è probabile che a breve questa limitazione sarà eliminata.

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Cosa ne pensi? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!