Quale console scegliere? Xbox One o PS4, il confronto definitivo

The following two tabs change content below.

Alessandro Ruggieri

Studente 20enne della Facoltà di Informatica; oltre ad essere fortemente legato al lato Hardware della tecnologia, ho sviluppato una passione per il sistema Linux e per il mondo Mobile, nel corso degli anni. Appassionato di Gaming, Anime e Serie TV, ho trovato nella scrittura il modo migliore per esternare i miei interessi e le mie opinioni.

xbox one o ps4, xbox, playstation, sony, microsoft

E’ passato già un po’ di tempo da quando Sony e Microsoft hanno lanciato sul mercato le loro nuove console next-gen. Molti di voi si saranno sicuramente schierati da un lato o dall’altro della barricata, con Xbox One o PS4 ed ognuno, probabilmente, per motivazioni diverse l’una dall’altra. Dopo un periodo di tempo così lungo, è ora di tirare le somme su questa generazione di console e valutare quanto più oggettivamente possibile entrambe le piattaforme. 

Come primo punto di valutazione, prendiamo in considerazione il cuore pulsante di entrambe le console, cioè l’ambito hardware.

L’hardware

Partendo dal presupposto che non è la sola potenza di calcolo, a decidere se una console è superiore all’altra o meno, possiamo affermare con decisione che le due console non sono poi profondamente diverse da questo punto di vista. Esaminiamo le console nel dettaglio.

PlayStation 4

A partire da €299 su Amazon.it

– Processore AMD64 Jaguar Octa-Core con frequenza di 1.6 GHz
– Memoria RAM complessiva: 8GB DDR5
– GPU AMD Radeon Liverpool con frequenza di 800 Mhz

Xbox One

A partire da €337,91 su Amazon.it

– Processore AMD64 Jaguar Octa-Core con frequenza di 1.75 GHz
– Memoria RAM complessiva: 8 GB DDR3
– GPU AMD Radeon Durango con frequenza di 853 Mhz

Da questo iniziale confronto sembra quindi che Xbox One sia superiore a PS4 in quanto a frequenza della CPU e della GPU, mentre PS4 è tecnicamente superiore sul piano della RAM, in quanto può godere di memorie di ultime generazioni DDR5 in grado di lavorare quindi più rapidamente e a frequenze complessive più elevate.

Prescindendo da quello che si trova su carta, la console di casa Sony potrebbe non risultare realmente superiore a quella Microsoft da quel punto di vista, per un principale motivo: il sistema di Xbox One è nettamente più leggero di quello Sony, e nonostante la console è più ricca di servizi rispetto alla controparte nipponica, degli 8 GB di memoria RAM installata, solo 3 GB saranno utilizzati, lasciando i restanti 5 all’esecuzione dei giochi e software. La console Sony invece ha un sistema oggettivamente più pesante, che sottrae altri 500MB alla RAM libera, portandola a circa 4.5GB.

Differenza probabilmente trascurabile se presa come caso a se ma se a questo aggiungiamo la funzione Cloud Gaming di Microsoft che sfrutta migliaia di server dedicati all’esecuzione in remoto dei giochi, lasciando solo una parte del gioco a pesare sull’hardware della console. Questa funzionalità basta a segnare un distacco nel confronto con la rivale, almeno dal punto di vista hardware.

Funzionalità di sistema

Xbox One, sotto il profilo delle funzionalità, si rivela essere un media center completo, in grado di garantire un’esperienza quanto più a 360° nel mondo dell’intrattenimento. Interessante la funzione che permette di dividere lo schermo a metà ed eseguire due operazioni contemporaneamente. Sarà possibile giocare mentre si chiama qualcuno con Skype, oppure navigare il catalogo giochi mentre si vede un video o si ascolta della musica. Fuori dal comune la possibilità di collegare direttamente la console Microsoft all’antenna o alla parabola satellitare per vedere la TV tramite la console. Ottima l’implementazione del nuovo Kinect 2.0 e dei nuovi comandi vocali che permettono un’interazione comoda ed eccellente.

PS4 fa del fenomeno dello “sharing” il proprio punto di forza. Tramite un tasto dedicato infatti sarà possibile, in maniera immediata, condividere il proprio schermo per una diretta streaming o condividere foto e video rapidamente. Utile l’app ShareFactory che permette di modificare i video e prepararli alla condivisione. Inizialmente la console di Sony non aveva lo stesso supporto di formati audio/video di Xbox, ma con un aggiornamento dello scorso anno, ora è possibile vedere e ascoltare i principali formati su entrambe le console.

Multiplayer presente infine su entrambe le console, a pagamento sia su Xbox One che su PS4. Cosa che non sorprende nel primo caso, ma fa storcere il naso a molti nel secondo.

xbox one o ps4, xbox, playstation, sony, microsoft

Il Gameplay

Veniamo al punto cruciale della discussione, il gameplay. Per godersi i giochi al meglio, bisogna avere un ottimo sistema di controllo, che si adatti alle nostre esigente. Confrontiamo quindi i due joypad. Il controller di Xbox One non è molto differente da quello di Xbox 360. Come siamo già abituati, la levetta analogica sinistra e i tasti direzionali sono invertiti rispetto alla normalità ed è presente il solito jack per le cuffie.

Il controller di PS4 invece è cambiato in alcuni dettagli rispetto a quello della console precedente. Prima di tutto, implementa un touchpad nella parte superiore del pad, che può eseguire diverse funzioni in game. Sempre nella parte superiore del pad, troviamo dei led colorati, di colore diverso per riconoscere i vari giocatori. E’ presente un altoparlante integrato per riprodurre alcuni dei suoni in game e un jack per le cuffie. La batteria, di durata non molto estesa, è ricaricabile tramite presa USB.

Il Design

Veniamo ora all’ultimo punto del nostro confronto: l’estetica delle due console. Questo punto è probabilmente il meno oggettivo di tutti e dovrete obbligatoriamente affidarvi al vostro gusto personale. Xbox One non è cambiata molto dalla precedente 360, a forma di parallelepipedo, solida ma più ingombrante di PS4, che dal canto suo ha delle linee più morbide e ricercate ma uno chassis meno solido, con problemi di surriscaldamento dovuti alla presenza dell’alimentatore incorporato (mentre rimane esterno su Xbox One).

Xbox One o PS4 : Le conclusioni

Il compito di questo confronto, come avrete capito, non è quello di tirar fuori il vincitore assoluto ma quello di aiutarvi a comprendere le differenze fra queste due console e scegliere la più adatta a voi. Quale sceglierete come compagna di giochi, Xbox One o PS4 ?

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Cosa ne pensi? Hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!