I migliori store alternativi per Android e iOS

The following two tabs change content below.

Ultimi post di Aldo Barillaro (vedi tutti)

I migliori store alternativi per Android e iOS

Non tutti sanno che oltre allo store ufficiale di Google (cioè il Play Store) e a quello di Apple (cioè l’App Store) esistono anche altri market alternativi nei quali è possibile trovare tutte quelle applicazioni che di solito, per un motivo o per un altro, non vengono ammesse sugli store ufficiali. Ecco quindi una lista dei migliori store alternativi per Android e iOS.

I migliori store alternativi per Android

Per Android, essendo la piattaforma più diffusa, è possibile trovare più facilmente degli store alternativi. C’è da dire comunque che alcuni di questi store permettono di scaricare anche app illegali quindi, prima di scaricare qualcosa, bisogna prestare la massima attenzione.
A prescindere comunque da questo, per installare delle applicazioni che non si trovano sullo store ufficiale di Google, basta semplicemente abilitare l’opzione Origini sconosciute (raggiungibile dalle Impostazioni nella sezione Sicurezza del proprio dispositivo Android), scaricare l’appropriato file .apk ed installarlo attraverso un programma di file manager (come, ad esempio, File Commander oppure ES File explorer). Detto questo, ecco la lista dei migliori store alternativi per Android:

Aptoide

Aptoide è forse lo store alternativo (per buona parte illegale) più conosciuto in quanto permette di scaricare app, giochi e applicazioni che di solito sul Play Store si trovano solo a pagamento (proprio per questo motivo può capitare di trovare delle applicazioni potenzialmente pericolose quindi, per evitare di contrarre malware e/o virus, bisogna sempre prestare molta attenzione a ciò che si scarica e, magari, installare prima un anti malware gratuito come Malwarebytes Anti-Malware).

Blackmart Alpha

Blackmart Alpha è uno store pieno di app gratuite che è possibile scaricare senza la necessità di registrare alcun tipo di account. Tra i suoi pregi l’interfaccia in più lingue, le quasi 300.000 app e gli oltre 35.000 giochi. Tra i suoi difetti invece c’è l’eccessiva quantità di pubblicità e la presenza di app illegali.

Blapkmarket

Blapkmarket è molto simile ad Aptoide in quanto è possibile trovare diverse app gratuite (proprio come avviene per Aptoide, anche qui si corre il rischio di installare qualche software malevolo) e l’unico difetto è il fatto che per poter scaricare le applicazioni bisogna registrarsi e attendere di essere ammessi.

F-Droid

F-Droid riunisce tutte quelle app che vengono distribuite sotto la licenza FOSS (cioè Free and Open Source Software) e che quindi è possibile installare in maniera del tutto legale. Purtroppo, però, non tutte le app sono compatibili con i dispositivi in circolazione (ragion per cui sarebbe il caso di filtrarle attraverso le impostazioni dell’applicazione).

GetJar

GetJar è un market gratuito e legale, non necessita di essere installato in quanto è possibile accederci direttamente dal proprio browser preferito (per le app bisogna invece sempre scaricare ed installare il file .apk) ed è ricco di applicazioni e giochi (ma, purtroppo, non tutte sembrano funzionare).

SlideME

SlideMe è uno store alternativo dove è possibile trovare giochi e applicazioni che di solito non si trovano sui market ufficiali (ci sono applicazioni legali ed anche a pagamento). Per poterlo usare, però, bisogna prima creare un account gratuito.

Tablified Market

Tablified Market non è uno store alternativo ma più che altro un market dove vengono raccolte le applicazioni ed i giochi progettati appositamente per i tablet Android. Una volta trovato ciò che interessa, si viene reindirizzati sul Play Store dove sarà possibile installare (ed eventualmente acquistare) l’applicazione o il gioco desiderato.

Oltre al Play Store ed agli store alternativi elencati, è possibile trovare anche altri store dedicati al mondo Android che sono meno conosciuti ma che a volte permettono di scaricare del materiale che altrimenti bisognerebbe acquistare. Tra questi, quelli più famosi sono lo store della Samsung, dell’LG e di Amazon (oltre a quello chiamato TegraZone dove è possibile installare tutti i giochi ottimizzati per i dispositivi che hanno un processore Nvidia Tegra).

I migliori store alternativi per iOS

Per quanto riguarda iOS (cioè iPhone e iPad) esistono meno alternative rispetto il sistema operativo Android (tanto per la cronaca per Windows Phone, al momento, non esiste alcun store alternativo). Tra queste, comunque, lo store più popolare è senza ombra di dubbio Cydia sul quale si possono trovare tutte quelle applicazioni che non hanno avuto il consenso da parte di Apple per poter essere pubblicate sull’App Store (che però è possibile installare solo dopo aver fatto il jailbreak del proprio dispositivo). Oltre a Cydia esistono tuttavia anche altri store alternativi come AppCake, AppAddict e vShare che, in ogni caso, necessitano sempre del jailbreak (anche se, a dir la verità, c’è chi, piuttosto che fare il jailbreak, preferisce recarsi sul sito RegMyUDiD, registrare per pochi euro il proprio iPhone (come se fosse un dispositivo dedicato ad uno sviluppatore), e successivamente installa contenuti illegali attraverso iSignCloud e AppAddict (ma tu ovviamente non farlo)).

Arrivati a questo punto dovresti sapere quali sono i migliori store alternativi per Android e iOS (se tuttavia ne conosci degli altri ti invito a segnalarmeli nei commenti).