Le 10 Migliori Caratteristiche del Nuovo Samsung Galaxy S6

The following two tabs change content below.

Carlo Principe

Passione, dedizione e curiosità sono le tre parole chiave che accompagnano la mia vita tecnologica. May the Force be with you!

sams1

Il Samsung Galaxy S6 è stato lo smartphone più discusso durante il Mobile World Congress di quest’anno, quindi è d’obbligo un approfondimento delle sue migliori caratteristiche. Fortunatamente per Samsung, il Galaxy S6 presenta una serie di caratteristiche fantastiche che lo rende quasi irriconoscibile rispetto alla solita linea di design Samsung.

Ma a parte la nuova scocca esterna tutta in metallo (che lo rende molto sexy), il Samsung Galaxy S6 possiede molte novità, sia hardware sia software, che una sola fotografia non renderebbe giustizia.

Fino allo scorso anno, Android e nello specifico Samsung hanno preso possesso della fetta di mercato degli smartphone extra large, di fatto grazie anche all’assenza di Apple. Tuttavia con l’introduzione di iPhone 6 e iPhone 6 Plus non è più così. Stavolta il Samsung Galaxy S6 deve combattere con il nuovo dispositivo di Apple.

In questo articolo vediamo una serie di caratteristiche che pensiamo possano portare il Samsung Galaxy S6 al trionfo.

sams2

1 di 10

Un design completamente nuovo. Il Galaxy S6 ha un design che fondamentalmente ricorda quello del Galaxy S5. Ma stavolta e finalmente, Samsung ha abbandonato l’ossessione per la plastica e ha costruito uno smartphone solido, di classe, moderno di metallo e vetro. Con una larghezza di circa 2.8 pollici è abbastanza largo da essere utilizzato con una mano e il suo colore “blue-black” lo rende molto fine: sembra nero inizialmente ma poi possiamo notare sfumature blu. E inoltre è equipaggiato di Gorilla Glasse 4 sul retro, il che lo rende meno fragile di un iPhone.

sams3

2 di 10

LoopPay: Samsung è proprietaria di un sistema di pagamento che può racchiudere tutte le carte di credito, le card magnetiche nello smartphone, senza alcun hardware aggiuntivo.

 

sams4

3 di 10

Lo schermo quad-HD da 5.1 pollici ha il livello di densità più alto mai visto, con 577 pixel per inch. Forse i vostri occhi sono molto più attenti dei nostri, ma noi non siamo riusciti a vedere pixel.

sams5

4 di 10

Lo storage da 128 GB UFS Flash: senza nessun slot da MicroSD, è fondamentale che il Samsung Galaxy S6 abbia abbastanza storage. 128 GB di storage sono sufficienti per chiunque. Samsung ha inoltre detto che la memoria UFS Flash è considerevolmente più veloce di una memoria esterna, costruite anche per accessi veloci a video 4K.

sams6

5 di 10

La fotocamera è uno dei punti chiave dove Apple è sempre stata un po’ più avanti rispetto a Samsung, ma il Galaxy S6 ha lavorato duro per colmare questo gap. Samsung ha diminuito il boot della fotocamera a circa 0,6 secondi, rendendo più semplice la cattura di immagini.

sams7

6 di 10

Una qualità della camera migliore rispetto al Samsung Galaxy S5. Una fotocamera più luminosa a f/1.9 e il detect a infrarossi del bilanciamento del bianco consentono di scattare foto più bilanciate, meno gialle, più reali.

sams8

7 di 10

Caricamento della batteria più veloce. Il Galaxy S6 è compatibile sia col Qualcomm QuickCharge sia con la tecnologia di caricamento veloce di Samsung, così possiamo permetterci 2 ore di video con soltanto 10 minuti di ricarica della batteria.

 

sams9

8 di 10

Il processore Exynos 7 Octa. Il Samsung Galaxy S6 è stato il primo Samsung equipaggiato col processore Exynos negli Stati Uniti, tralasciando quindi il processore Qualcomm. L’Exynos 7 Octa ha un clock di 2.1 GHz, più veloce del Qualcomm Snapdragon 810. Ciò significa che potremmo avere tra le mani uno smartphone Android più veloce di sempre.

 

sams10

9 di 10

Una interfaccia TouchWiz più leggera. Abbiamo notato che nello storage del dispositivo, l’interfaccia TouchWiz occupa circa 700 MB. Non è solo una buona notizia in termini di spazio occupato, ma anche in termini di velocità, poiché si traduce in tempi più brevi di risposta del sistema operativo.

sams11

10 di 10

Edge Clock. Il “bordo” che possiamo notare sul Galaxy S6 non è certo potente quanto quello del Galaxy Note Edge, ma sul bordo viene mostrato un bellissimo orologio, l’allarme, ora e data e soprattutto possiamo visualizzare tutte queste informazioni senza sbloccare il nostro smarpthone.

Conclusioni

Finalmente una ventata di novità nel comparto smartphone ormai diventato un po’ troppo ripetitivo: Samsung ha osato molto di più rispetto ad Apple con il suo iPhone 6, non riducendosi ad intervenire su dimensioni, potenza e design… Vedremo se il mercato gli darà ragione!

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Cosa ne pensi? Condividi con noi la tua opinione lasciando un commento!

[Via Pcmag.com]