EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Inviare App via Bluetooth ad altri dispositivi Android

The following two tabs change content below.

Alessandro Ruggieri

Studente 20enne della Facoltà di Informatica; oltre ad essere fortemente legato al lato Hardware della tecnologia, ho sviluppato una passione per il sistema Linux e per il mondo Mobile, nel corso degli anni. Appassionato di Gaming, Anime e Serie TV, ho trovato nella scrittura il modo migliore per esternare i miei interessi e le mie opinioni.

Bluetooth, Android, Apk, Inviare applicazioni via Bluetooth

Spesso tra amici o parenti, si dà un occhiata alle applicazioni o ai giochi che si ha sul proprio smartphone. Ci capita spesso di trovare quell’applicazione che tanto ci sarebbe utile o quel gioco che cercavamo da tanto tempo e che ci sarebbe stato davvero di compagnia in tutti quei viaggi in treno o in autobus che facciamo ogni giorno e ci verrebbe la tentazione di iniziare ad inviare app via Bluetooth al nostro device (o viceversa se vogliamo condividere un’applicazione con qualcun altro) ma questo non è solitamente possibile.

Forse può interessarti anche Come Scaricare Gratis App Android a Pagamento e 5 modi per aggirare gli acquisti In-App su Android?

In quel momento potremmo tranquillamente scaricare l’app dal Play Store ma per un motivo o per l’altro, questo non è sempre possibile: applicazione troppo pesante, Giga di Internet esauriti, problemi di connessione, promozione scaduta, credito sotto zero, problemi con il Play Store, errori di presunta incompatibilità quando proviamo a scaricare l’app e tanto altro, sono all’ordine del giorno e potrebbero darci problemi in questi casi. Vediamo come porre rimedio.

Inviare app via Bluetooth in pochi semplici passi

Attenzione, Tecnomani.com non si prende alcuna responsabilità dell’uso che potrete fare di questo metodo. Il tutorial ha solo un fine illustrativo. Scambiate APK solo di applicazioni non protette e disponibili gratuitamente per non incorrere nella pirateria.

Innanzitutto una precisazione: è possibile condividere esclusivamente applicazioni di cui si possiede il file .APK e non una semplice applicazione installata dal Play Store senza avere un backup del file (gli utenti più smanettoni e dotati dei permessi di Root possono utilizzare Titanium Backup o Gemini App Manager per creare un file APK tramite il backup di un’applicazione installata tramite Play Store).

Bluetooth, Android, Apk, Inviare applicazioni via Bluetooth

Per iniziare è necessario dotare entrambi i cellulari di un File Manager (magari non quello standard del produttore ma un’app più “funzionale” come Astro File Manager, ES File Manager, Root Explorer e tanti altri).

  1. Sul dispositivo su cui è presente l’applicazione da inviare, rechiamoci nel File Manager e localizziamo l’APK. Adesso facciamone una copia (per evitare di danneggiare il file originale) e rinominiamolo, cambiando l’estensione da “.APK” a “.ZIP” (ad esempio il file prova.apk va rinominato in prova.zip);
  2. In questo modo si sbloccheranno diverse funzioni operabili sul file tra cui quelle relative alla condivisione. Selezioniamo l’opzione per condividere il file via Bluetooth (l’opzione cambia in base al File Manager che utilizziamo) e selezioniamo il device che deve riceverlo (che ovviamente deve avere il Bluetooth attivo e deve essere visibile);
  3. Terminato il trasferimento, rechiamoci nel File Manager del dispositivo ricevente, nella cartella Bluetooth (in cui sono presenti i file ricevuti) e rinominiamo ora il file, cambiando nuovamente l’estensione da “.ZIP” a “.APK” (ad esempio il file prova.zip tornerà ad essere prova.apk);
  4. Adesso possiamo tranquillamente tappare sull’applicazione appena rinominata ed avviare normalmente l’installazione

In questo modo, con pochi semplici passaggi, senza bisogno di Root o applicazioni di terze parti ma con il solo aiuto di un semplice file manager, abbiamo risolto questa situazione. Facile no?

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Hai trovato altri sistemi? Hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!