I Migliori Metodi per Collegare il Tablet a Internet

The following two tabs change content below.

Gianni M.

Sono da sempre uno smanettone… Ormai non più in erba, ma sempre desideroso di conoscere, scoprire, ogni cosa che abbia a che fare con tecnologia e dintorni.

SmarphoneInternetConnectionIn questa guida vedremo quali sono i migliori metodi per collegare il tablet a internet. Questa guida vi sarà utile sia se ne possediate già uno o se pensate di acquistarlo a breve.

 

 

Sostanzialmente esistono due soli sistemi per connettersi ad internet con il tablet:

  1. il Wifi
  2. Utilizzare la rete mobile

Questi sistemi però prevedono diversi metodi che andremo ad affrontare nello specifico.

WIFI

Il wifi in realtà non è vero e proprio sistema di connessione ad internet ma solo un “vettore”, un “tramite”. Una connessione wifi, infatti, è solo una connessione di rete senza fili che si sostituisce ad una connessione con un cavo fisico. Quindi, il wifi serve a creare un ponte radio tra il tablet e l’apparecchio che, di fatto, vi connette ad internet… in parole povere una prolunga radio!:)

Per ottenere un accesso wifi da utilizzare con il tablet esistono diversi sistemi:

480x270Utilizzare un hotspot pubblico. Questo è il sogno di tutti i possessori di un dispositivo wifi! Magari, perché no, avercene uno accessibile dalla propria casa, ma la realtà è un po’ diversa: Vi sono pochi accessi pubblici disponili, quasi mai illimitati e spesso accessibili previa registrazione, sempre situati in luoghi come aeroporti, centri commerciali, piazze, ecc…

mtlzGxPAaAXbovRm3AUKpxgUtilizzare un router wifi. Anche se spesso la parola “router” a molti può sembrare una parolaccia, è il metodo in assoluto più diffuso. Questi apparecchi permettono di condividere la connessione ad internet, spesso ADSL o fibra ottica via wifi senza fili. Ormai i router propriamente detti sono poco diffusi perché più spesso si preferiscono apparecchi che integrano anche la funzione di switch, modem o altro. Se avete già una connessione ADSL di sicuro possedete già un modem. Se si tratta di un modem usb dovrete acquistare un nuovo apparecchio, quindi vi consiglio un modem-router-wifi. Potete trovare questi apparecchi tranquillamente sotto i 20€. Ad esempio su trovaprezzi.it ho trovato un Tp-Link TD-W8151N 17,20€. Se invece possedete un modem ethernet vi basterà un router wifi semplicissimo che trovate a meno di 15€. Ad esempio su trovaprezzi.it ho trovato questo TP-Link TL-WR740N a 13,92€.

Rete Mobile

Le reti mobili grazie alle tecnologie 3G e 4G sono sempre più una valida alternativa di connessione ad internet con il vantaggio della possibilità di utilizzo ovunque ci troviamo, copertura permettendo. E’ doveroso, comunque, sottolineare che nonostante la larghezza di banda, quindi la velocità di connessione, sia sovrapponibile a quella di una connessione fissa, i tempi di risposta, quindi la latenza, sono superiori, con la conseguenza che le connessioni fisse risultano più “fluide”, il caricamento delle pagine è più rapido rendendo più godibile l’esperienza di navigazione. Ciò detto, visti i costi sempre più bassi delle connessioni mobili e la sempre maggiore copertura anche di aree non raggiunte dall’adsl , ormai sono sempre più spesso una valida alternativa alle connessioni fisse anche in ambito casalingo.Quando si parla di reti mobili bisogna sempre considerare due cose: scegliere l’operatore in base all’effettiva copertura 3G o 4G nei luoghi in cui dovremo usarla, attivare un’offerta per la connessione considerando il volume di traffico di cui abbiamo bisogno.

Fatte le dovute premesse procediamo ad elencare i vari metodi che utilizzano la rete mobile:

GALAXY-Tab-2-10.1-Product-Image-1Modem integrato. Nel caso di tablet di alta fascia come i Samsung Galaxy o l’iPad, abbiamo a disposizione un modem integrato. Basterà inserire all’interno del tablet una SIM dati o una normale SIM con la connessione ad internet attiva ed il gioco è fatto. Di solito il tablet è preconfigurato e/o riconosce in automatico l’operatore utilizzato, ma in caso riscontraste dei problemi dovrete rivolgervi all’assistenza del vostro operatore.

huawei-e3131-modemChiavetta (dongle) 3G o 4G. Nei tablet economici non avremo quasi mai a disposizione un modem integrato, quindi dovremo optare per uno esterno, cioè una chiavetta internet. Vi rimando all’articolo Come Collegare a Internet il Tablet con una Chiavetta Internet 3G, giusto per non essere ripetitivi!;)

tethering1-e1330020655268Tethering Usb. Se disponete di uno smartphone android o di un iPhone potrete utilizzarlo per connettervi ad internet via cavo. Ifatti, con il tethering il vostro smartphone si trasforma in un router e condivide la sua connessione, in questo caso via cavo. Una volta connesso lo smartphone al tablet con il cavo usb attivate la funzione tethering ed il gioco è fatto!

WiFi tetheringTethering Wifi. Nulla cambia dal metodo precedente, ma in questo caso il vostro smartphone si trasforma in un hotspot wifi, quindi la connessione tra tablet e smartphone avviene senza fili. Molto più comodo del metodo precedente, questo metodo non viene afflitto da problemi di compatibilità, ma mette a dura prova la durata della batteria del vostro cellulare che viene letteralmente prosciugata.

pl709478-wi_fi_huawei_wireless_router_e5331_3g_portable_hotspot_windows_xp_windows_vistaRouter 3G Wifi. Molto simile al sistema precedente, ma al posto del cellulare utilizziamo un apparecchio dedicato che svolge esclusivamente la funzione di creare un hotspot da una connessione mobile. In pratica bisogna inserire all’interno del router una sim dati o abilitata alla connessione ad internet, il dispositivo effettuerà automaticamente la connessione ad internet e la condividerà via wifi. Questi apparecchi si trovano ormai a meno di 70€, ad esempio su trovaprezzi.it ho trovato un Novatel 2352 a 49,99€. Si trovano anche a 25€ dei router che necessitano di una chiavetta internet esterna da inserire in un’apposita porta usb di cui è dotato l’apparecchio.

Ovviamente questo articolo non vuole essere una guida esaustiva a tutti i vari metodi, ma vuole dare un’infarinatura globale utile ai neofiti. Se avete delle domande, dei dubbi o volete lasciare il vostro contributo scrivete un commento!;)