Google Chrome: il web non è mai stato così veloce!

The following two tabs change content below.

Gianni M.

Sono da sempre uno smanettone… Ormai non più in erba, ma sempre desideroso di conoscere, scoprire, ogni cosa che abbia a che fare con tecnologia e dintorni.

Google Chrome è appena nato, ma di fatto si attesta come il programma più veloce per navigare in internet.
Inoltre se aggiungiamo che è un progetto open source patrocinato dalla grande G non è difficile immaginare che il successo su larga scala è garantito!

Il web è già pieno di pagine web che elencato svariati risultati di test, quindi trovo assolutamente inutile farne un’altra (potete trovare un bellissimo articolo in cui si mettono a confronto tutti i più diffusi browser qui: http://geek-italia.blogspot.com/2010/01/internet-explorer-vs-firefox-vs-opera.html ).

Quello che invece voglio trasmettere è lo stupore (sì, avete capito bene Stupore!) al primo utilizzo: la velocità è sensazionale! Vi accorgete sensibilmente che le pagine vengono caricate molto più velocemente di quanto si sia abituati, senza bisogno di stare lì a misurare (ciò non toglie che i test qualcuno li deve fare e… i numeri sono veramente disarmanti!)

L’interfaccia, inoltre, si presenta curata ed essenziale… forse anche troppo, ma dopo l’imbarazzo iniziale lo troverete funzionale, comodo e… veloce naturalmente!;)

Lo sviluppo è ancora all’inizio, ma sono già disponibili molte estensioni che permetto di personalizzarlo “alla Firefox”… e di sicuro molte ancora ne verranno in futuro o verranno “portate” da Firefox stesso… vedrete.

Per i più esigenti, magari la mancanza di qualche gadget in questa fase iniziale potrebbe essere limitante, ma penso che per i più la velocità sia preferibile: i gadget arriveranno!

Come diceva una vechia pubblicità: “Provare per credere!”

Vi rimando alla pagina del progetto per maggiori informazioni o per il download:

P.S.: Quasi dimenticavo: Chrome è alla base di un nuovo sistema operativo che sta venendo alla luce in parallelo sempre di casa Google… che, sembra rivoluzionerà il nostro modo di usare il computer e internet… Roba da poco, eh?!;)