EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Informazioni importanti

Download Ultima Versione Skygo 1.7.6 e 2.7.5 Android Root e Non – Sky Go

The following two tabs change content below.

Gianni M.

Sono da sempre uno smanettone… Ormai non più in erba, ma sempre desideroso di conoscere, scoprire, ogni cosa che abbia a che fare con tecnologia e dintorni.

installare_skygo_su_qualsiasi_dispositivo_aggiornamentoE’ un po’ di tempo che non torniamo su questo argomento che rimane, purtroppo sempre di attualità: ovvero il download ultima versione Skygo 1.7.6 e 2.7.5 Android Root e Non

Lo sviluppatore, ormai celebre, Dfox ha rilasciato gli apk modificati con check root disabilitato, che permettono di installare Sky Go anche su dispositivi Android con i permessi di root abilitati.

Disclaimer

Questo articolo è fornito così com’è (“As is”), a scopo puramente informativo e didattico. L’autore e il sito che ospita questo articolo non potranno essere ritenuti responsabili per le conseguenze in termini di danni materiali e responsabilità legali che scaturiranno dall’utilizzo delle informazioni in esso contenute. L’unico responsabile di ogni conseguenza delle tue azioni sei Tu: se continui nella lettura dichiari di aver compreso ed accettare queste condizioni.

Sky ha rafforzato la protezione “anti root”, quindi è sempre più difficile sviluppare nuove mod, ma se volete supportarne lo sviluppo potete farlo via Paypal (ovviamente è quello di Dfox, noi di Tecnomani.com non siamo affiliati in nessun modo).

Requisiti

Ecco i requisiti per installare i nuovi apk:

  1. Un abbonamento Sky in corso di validità.
  2. Aver abilitato il servizio SkyGo.
  3. Un dispositivo Android.

Procedura

La procedura è molto semplice:

  • Abilitare le Origini sconosciute in Impostazioni -> Sicurezza
  • Scaricare l’apk adatto per il tipo di dispositivo utilizzato (smartphone o tablet) dal paragrafo seguente
  • Installare l’apk
  • Incrociare le dita
  • Aprire SkyGo
  • Se non funziona scaricare l’altro apk disponibile anche se non ottimizzato per il tuo dispositivo: in pratica installa la versione per tablet sullo smartphone o viceversa

Se ancora non andasse puoi solo provare a resettare i dispositivi collegati al tuo account.

Download Apk SkyGo

Ecco gli apk messi a disposizione al momento da Dfox:

Download Sky Go 1.7.6 per Smartphone senza Root

Download Sky Go 1.7.6 per Smartphone con Root

Download Sky Go 2.7.5 per Tablet senza Root

Download Sky Go 2.7.5 per Tablet con Root

Come scaricare

Visto che spesso mi viene chiesto come si fa a scaricare o mi vengono segnalati link non funzionanti erroneamente ecco come si fa a scaricare:

  1. Se non lo hai già fatto metti mi piace sulla pagina Facebook di Tecnomani.com usando l’apposito pulsante o semplicemente entrando in Facebook dal browser internet e cercando “Tecnomani.com”
  2. I link verranno visualizzati: se ciò non avviene aggiorna la pagina
  3. Clicca il link relativo al tuo dispositivo
  4. Clicca su “Scarica con il browser”Mega_1
  5. Attendi il termine del downloadMega_2
  6. Scegli dove salvare il fileMega_3

Se non funziona da Android abilità la modalità desktop o, se ancora non dovessi riuscire, scarica l’apk da PC e poi caricalo via cavo sul dispositivo.

Soluzione definitiva

E’ brutto ammetterlo, ma viste le notevoli limitazioni imposte da Sky su Android, se sei stufo di andare alla ricerca di nuovi apk, l’unica soluzione radicale è quella di cambiare dispositivo:

  • Con un dispositivo Android supportato ufficialmente
  • Con un dispositivo mobile (es. tablet, netbook o notebook) dotato di sistema operativo Windows 10 nella versione desktop: su questi infatti non viene limitata l’uscita Hdmi, ne esistono problemi di compatibilità presenti o futuri.

Conclusioni

Sky Go è un servizio molto comodo, ma nella sua versione per Android è stato un po’ troppo penalizzato: ormai esistono molti dispositivi mobili dotati della versione desktop di Windows… Solo con questi è possibile evitare tutti questi problemi di compatibilità. Nel frattempo potresti ringraziare Deltafox che continuano a pubblicare mod funzionanti, magari offrendogli una birra con una donazione (Tecnomani.com non ha alcuna affiliazione con Dfox).

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Hai testato altri sistemi o hai apportato delle modifiche? Hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!