Come scaricare le versioni beta di WhatsApp in automatico diventando beta tester ufficiale

The following two tabs change content below.
Sono un ragazzo appassionato di tecnologia e di musica e cercherò di condividere con voi la mia passione, almeno la prima citata, attraverso gli articoli che scriverò!

scaricare le versioni beta di WhatsApp

Tra le applicazioni più famose per dispositivi mobili troviamo sicuramente WhatsApp, attraverso la quale è possibile comunicare con i propri contatti illimitatamente ed inviare anche file di vario genere pagando soltanto una cifra irrisoria annuale. Dietro questa applicazione c’è un team di sviluppatori sempre al lavoro per migliorare l’esperienza degli utenti, infatti non sono rari gli aggiornamenti rilasciati sul Play Store ed ognuno porta con sé qualche novità, a volte minima e a volte più importante. Ogni aggiornamento ha però bisogno di una fase di test per assicurarsi che gli utenti non abbiano problemi nell’utilizzare l’app e anche voi potete dare un aiuto, infatti oggi vi diremo come scaricare le versioni beta di WhatsApp in automatico diventando beta tester ufficiale.

In realtà era già possibile scaricare sul proprio dispositivo le versioni beta di WhatsApp, ma per farlo bisognava andare sul sito di WhatsApp e andarsi a cercare eventuali nuove versioni beta disponibili, mentre invece ora tutto è diventato estremamente semplice, infatti dovrete solamente:

  1. Collegarvi al link per il programma di beta tester.
  2. Effettuare il login con i vostri dati dell’ account di Google.
  3. Fare click sul tasto “Become a tester”.

Così facendo comincerete a ricevere notifiche di aggiornamento riguardanti WhatsApp anche quando è stata rilasciata una nuova versione ancora in fase di test e quindi prima che venga rilasciato l’aggiornamento ufficiale. Grazie a questa funzionalità è possibile riportare poi eventuali bug riscontrati agli sviluppatori di WhatsApp per far sì che l’esperienza finale sia la migliore possibile, inoltre si può entrare in possesso di funzionalità che altri utenti non beta tester ancora non possono utilizzare; ovviamente essendo versioni ancora in fase di test si può spesso incappare in errori di vario genere, ma comunque resta una possibilità interessante. Speriamo che questo articolo su come scaricare le versioni beta di WhatsApp in automatico diventando beta tester ufficiale vi sia stato d’aiuto, alla prossima!

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Hai trovato altri sistemi? Hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!