Come Convertire un Video Mkv in Avi

The following two tabs change content below.

Gianni M.

Sono da sempre uno smanettone… Ormai non più in erba, ma sempre desideroso di conoscere, scoprire, ogni cosa che abbia a che fare con tecnologia e dintorni.

In questo articolo vedremo come convertire un video MKV in AVI in modo facile e senza bisogno di conoscenze particolari di editing video. Per lo scopo useremo Movavi Video Converter che ci permetterà di farlo in soli tre passaggi.

Potrebbero interessarti anche gli articoli Miglior app Android per scaricare video e musica da YouTube: sicura gratis e senza pubblicitàLe 10 Migliori Applicazioni per Scaricare Video da YouTube su Android, iOS e Windows Phone.

Prefazione

I formato MKV è molto diffuso sul web per via dell’alta qualità e del supporto di sottotitoli ed audio Dolby Surround®, ma i file risultanti possono essere molto “pesanti” ed occupare molto spazio su disco. Su PC o media player datati possono dare problemi: vengono riprodotti “a scatti” o non vengono riprodotti affatto per risorse insufficienti o, addirittura, per incompatibilità. Inoltre la conversione in formato AVI può servire a diminuirne le dimensioni su disco o per rendere questi file maggiormente compatibili con la riproduzione su dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Per convertire video da MKV ad AVI esistono diverse soluzioni software gratis ed a pagamento, ma per questa guida ho scelto Movavi Video Converter che ho avuto la possibilità di testare con soddisfazione risultando estremamente semplice da usare oltre che velocissimo nella conversione che è risultata sempre di ottima qualità (addirittura, la conversione da MKV a AVI è avvenuta senza perdita di qualità, ovvero “lossless” per gli anglofili…).

Requisiti

I primi requisiti per applicare questa guida sono quelli di sistema:

  • Microsoft® Windows® XP o superiore o Mac OS X® 10.6 o superiore
  • Processore Intel®, AMD® o compatibile, 1 GHz
  • 128 MB per Mac OS X, 512 MB di RAM per Windows XP e Windows Vista, 2 GB per Windows 7, Windows 8 e Windows 10
  • NVIDIA® GeForce® serie 8, Intel® HD Graphics 2000, AMD Radeon™ R600 o scheda grafica superiore (solo per poter usare la conversione ultra veloce)
  • Risoluzione dello schermo 1280 × 768, colore a 32 bit
  • Circa un Gb di spazio su disco (minimo)

Inoltre hai bisogno di Movavi Video Converter che puoi scaricare qui: l’installazione è banale e prevede la solita procedura guidata.

 

Come fare

Convertire un qualunque video in qualsiasi formato con Movavi Video Converter consta di tre fasi:

  1. Selezione del file da convertire
  2. Selezione del formato di destinazione
  3. Conversione

Quindi per convertire un video MKV in AVI è stato sufficiente:

  • Trascinare il video da convertire sulla finestra di Movavi Video Converter
  • Selezionare il formato AVI tra le decine di quelli preimpostati
  • Cliccare su

Il test

Nel mio test Movavi Video Converter è andato molto bene è non ha deluso le mie aspettative:

Pro

  • Conversione velocissima grazie all’accelerazione hardware (usa l’accelerazione grafica della scheda video per aiutare il processore del PC)
  • File ottenuto di ottima qualità con meno perdite possibile (da MKV a AVI non ci sono perdite per quanto concerne audio e video)

Contro

  • Il software è gratis solo per 7 giorni
  • La versione di prova permette di convertire solo metà video alla volta e nel test è risultata meno veloce di quella completa nella conversione (probabilmente perchè si perde tempo nel tagliare il video…)

Conclusioni

Se vuoi converire un video MKV in AVI in modo semplice, veloce e perdendo meno qualità possibile Movavi Video Converter è certamente un’ottima soluzione che con modica spesa ci può risparmiare tempo e grattacapi.

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Hai testato altri sistemi o hai apportato delle modifiche? Hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *