Come Accedere a Inbox senza Invito – Hack

The following two tabs change content below.

Alberto Pietra

Mi piace considerarmi un nerd profondamente appassionato di tecnologia.

Come_Accedere_a_Inbox_senza_InvitoInbox è il nuovo fantastico servizio da poco lanciato da Google, ma, purtroppo l’accesso al servizio è riservato solo a coloro che hanno ricevuto l’invito: WonderHowTo ha già rivelato come accedere a Inbox senza invito, con l’aiuto di un amico che ha già accesso al servizio.

Premessa

In teoria, al momento, è possibile accedere a Inbox by Google, ufficialmente, in due modi:

  • Invito diretto dal team di Gmail: si può venire selezionati a caso, ma se vogliamo aiutare la fortuna basta richiederne via email all’indirizzo [email protected]
  • Invito da parte di un amico: teoricamente, gli utenti che hanno avuto accesso al servizio possono invitare i loro amici, fino ad un massimo di 3, ma gli inviti non vengono messi a disposizione in automatico e bisogna aspettare che Google li renda disponibili (al momento, molti nuovi utenti Inbox non li hanno ancora a disposizione, purtroppo).

Come anticipato, adesso è possibile “forzare la mano” e superare la verifica di avvenuta ricezione dell’invito da parte di Google con l’aiuto di un vostro amico che abbia già accesso al servizio Inbox (siamo già alcune centinaia, visto che in questi giorni molti richiedenti hanno ricevuto l’invito).

Disclaimer

Questo articolo è fornito così com’è (“As is”), a scopo puramente informativo e didattico. L’autore e il sito che ospita questo articolo non potranno essere ritenuti responsabili per le conseguenze in termini di danni materiali e responsabilità legali che scaturiranno dall’utilizzo delle informazioni in esso contenute. L’unico responsabile di ogni conseguenza delle tue azioni sei Tu: se continui nella lettura dichiari di aver compreso ed accettare queste condizioni.

Requisiti

I requisiti sono i seguenti:

  • Un dispositivo Android o iOS con accesso ad internet
  • Un amico che abbia già accesso a Inbox by Google, che ti permetta di usare per un paio di minuti il suo account Google sul tuo dispositivo

Procedura

Bene, se hai tutto a disposizione, procediamo. Il procedimento pubblicato da WonderHowTo, è semplice:

  1. Scarica Inbox sul telefono attraverso il suo App Store, sia Android o iOS. Non sarai in grado di trovarla attraverso la ricerca visto che non sei stato invitato, ma puoi trovare le istruzioni per scaricare Inbox qui.
  2. Chiedi ad un tuo amico compiacente di accedere al suo account Google sul tuo telefono. Per Android, ti consiglio di farlo in Impostazioni> Account, mentre sui dispositivi iOS, effettua l’accesso tramite un’altra app Google, come Gmail o Chrome.
  3. Apri Inbox e, quando richiesto, scegli l’account del tuo amico per effettuare l’accesso.
  4. Vai nelle impostazioni di Inbox e seleziona “Gestione account”. Inverti l’interruttore per il tuo account su “on”. Si dovrebbe ora avere accesso alla Inbox sul tuo account.
  5. Rimuovi l’account del tuo amico dal telefono. Anche in questo caso, su Android, puoi farlo attraverso Impostazioni> Account. Su iOS, tornate alla schermata “Gestione Account” in una applicazione di Google, tocca “Modifica”, ed elimina l’account del tuo amico.

Dopo l’esecuzione di questo processo, l’account del tuo amico non sarà più collegato al tuo telefono, ma dovresti ancora aver accesso a Inbox!

NB= Secondo WonderHowTo, questo funziona solo per un livello: questo significa che se non hai mai avuto ufficialmente un invito per Inbox, non ti sarà possibile ripetere questo processo con altre persone a tua volta.

Conclusione

Chi ha avuto la fortuna di provare il servizio di persona come me sa che il servizio è abbastanza maturo per la diffusione di massa, ma Google, si sa è perfezionista e, attraverso il sistema degli inviti, distribuiti con il contagocce, si tutela e, allo stesso tempo, può testare il servizio su di un bacino di utenza più ampio così da scovare ulteriori bug ed ottenere preziosi feedback da parte di utenti di tutti i livelli…

Noi smanettoni però friggiamo e ce le studiamo tutte per provare tutte le novità: ma Google questa porticina l’avrà lasciata aperta volutamente? Mah!

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Hai testato altri sistemi o hai apporta delle modifiche? Problemi, hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!