EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Attacco Hacker a Spotify: Fate Subito l’Aggiornamento

The following two tabs change content below.

Gianni M.

Sono da sempre uno smanettone… Ormai non più in erba, ma sempre desideroso di conoscere, scoprire, ogni cosa che abbia a che fare con tecnologia e dintorni.

SpotifyPoco dopo la notizia di pochi giorni sui server violati di eBay, adesso è ufficiale anche l’attacco hacker a Spotify.

Sul blog ufficiale di Spotify Oskar Stal ha dichiarato che è stato identificato un “accesso non autorizzato ai sistemi e ai dati della compagnia”.

Oskar si è affrettato anche a sottolineare che il caso è unico e che non sono stati violati dati quali password, informazioni finanziarie o di pagamento e che non esiste alcun rischio particolare per gli utenti.

Solo ad alcuni utenti, nei prossimi giorni, verrà richiesto di reinserire le proprie informazioni di accesso per poter ritornare a fruire del servizio.

Nonostante tale dichiarazione viene raccomandato l’aggiornamento dell’app all’ultima versione per risolvere questo problema di sicurezza che, ovviamente, si sono affrettati a correggere.

Questo baco di sicurezza affligge solo l’app per Android, quindi le applicazioni pe Windows Phone e iOS non necessitano di alcun aggiornamneto.

Gli hacker prendono sempre e solo di mire i sistemi e le applicazioni più diffuse e Spotify è indubbiamente tra le app più diffuse: è recente l’annuncio del raggiungimento di 10 milioni di iscritti e dell’acquissizione della popolare app per DJ “djay 2”.

Allora, cosa stai aspettando? Scarica l’aggiornamento immediatamente da Google Play.

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Cosa ne pensi? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!