5 Migliori Trucchi per Google Drive

The following two tabs change content below.
Sono un ragazzo appassionato di tecnologia e di musica e cercherò di condividere con voi la mia passione, almeno la prima citata, attraverso gli articoli che scriverò!

Trucchi Google DriveGoogle Drive è il famoso servizio di cloud storage offerto da Google che permette di conservare in un database online un certo quantitativo di file gratuitamente, file che potranno poi essere scaricati da chiunque sia in possesso del link generato al momento dell’upload. Un po’ come in tutti gli strumenti esistenti per il computer ci sono alcune funzioni e trucchi che possono rivelarsi utili in diverse situazioni e che non tutti conosco. Vediamo allora quali sono i 5 migliori trucchi per Google Drive.

1 di 5: Impostare Google Drive come cartella principale dei documenti

Molte persone salvano la maggior parte dei loro documenti su Google Drive e non sanno che è possibile rendere questa operazione più veloce e semplice rendendo Google Drive la cartella di default in cui salvare i propri documenti. Per farlo dovrete:

  1. Cliccare col tasto destro sulla cartella dove vengono salvati i vostri documenti.
  2. Selezionare la voce “Proprietà”.
  3. Cliccare su “Includi una cartella”.
  4. Scegliere la voce “Google Drive”.
  5. Salvare applicando le modifiche.

2 di 5: Visualizzare tutte le scorciatoie da tastiera disponibili

Anche in Google Drive, come accade praticamente quasi in ogni software e strumento web disponibile, esistono delle scorciatoie da tastiera che permettono di eseguire determinate operazioni in modo più veloce. Per avere davanti a sé lo schema completo di tutte le scorciatoie disponibili vi basterà:

  1. Recarvi in una cartella dove ci sono i documenti di Google Drive
  2. Premere i tasti “Ctrl”+”/” se utilizzate Windows o “cmd”+”/” se utilizzate un Mac.

3 di 5: Creare un documento utilizzando un template

È possibile creare qualsiasi documento su Google Drive servendosi di alcuni template disponibili che renderanno la creazione del nostro file più veloce. Per farlo dovrete:

  1. Andare in una qualsiasi pagina di creazione o di documenti, o di slide o altro.
  2. Cliccare su “File”.
  3. Selezionate la voce “Nuovo”.
  4. Selezionare “Da template”.
  5. Scegliere il template preferito dalla galleria che sarà visualizzata.

4 di 5: Salvare qualsiasi cosa dal web su Google Drive

Un altro trucco consiste nel poter salvare qualsiasi file presente sul web direttamente nella nostra cartella di Google Drive. Per farlo sarà necessario scaricare un’estensione per il proprio browser, tanto meglio se utilizzate Google Chrome. Per farlo dovrete:

  1. Andate nel Web Store di Chrome e cercate l’estensione “Salva in Google Drive” (potete raggiungerla direttamente cliccando QUI).
  2. Cliccate su “Aggiungi” in alto a destra.
  3. Cliccate su “Aggiungi” sulla finestra che vi comparirà in alto.

5 di 5: Creare un sommario contenuti

Ecco l’ultimo dei migliori trucchi per Google Drive che ci permette di creare una sorta di sommario, funzione molto utile nel caso in cui si creino dei documenti molto lunghi e divisi in diversi paragrafi con relativo titolo. Infatti è possibile generare dei link che porteranno l’utente al paragrafo di proprio interesse in un solo click. Per generare questi link dovrete:

  1. Aprire il documento in questione.
  2. Andare col cursore sul margine alto del documento.
  3. Selezionare la voce “Inserisci”.
  4. Cliccare su “Sommario”.

Ecco a voi quindi i 5 migliori trucchi per Google Drive, se pensate che abbiamo dimenticato qualche importante trucco non esitate a comunicarcelo!

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Hai testato altri trucchi? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!