20 Trucchi per Whatsapp su Android e iPhone

The following two tabs change content below.

Carlo Principe

Passione, dedizione e curiosità sono le tre parole chiave che accompagnano la mia vita tecnologica. May the Force be with you!
  1. Effettuare il backup e ripristinare i messaggi di Whatsapp. Per conservare al sicuro le nostre conversazioni dobbiamo, anche in questo caso, seguire due procedure differenti per iOS e per Android. Per iOS è sufficiente andare in Impostazioni, Impostazioni Chat, Chat Backup. Per Android bisogna andare in Impostazioni, Impostazioni Chat.
  2. Nascondere l’ultima volta in cui si è stati online e la notifica di avviso di messaggio visualizzato. Per dispositivi iOS bisogna recarsi in Impostazioni, Impostazioni chat, Avanzate. Per dispositivi Android in Impostazioni, Account, Privacy. In questo caso verrà nascosta anche il doppio baffo blu.
  3. Impostare collegamenti diretti verso contatti preferiti. Quando ci capita di chattare con le stesse persone, sarebbe utilissimo poter impostare un’icona del contatto direttamente sul display della home del nostro smartphone. Per Android bisogna “tappare” a lungo sul gruppo o su il nome del contatto scelto e selezionare l’opzione successiva che comparirà, ovvero “crea shortcut”. Per iOS, non essendo tale funzione disponibile, bisogna utilizzare un’app di terze parti: 1TapWA.
  4. Usare Whatsapp dal proprio PC. E’ sufficiente andare su whatsapp.com da qualsiasi PC (Windows, Mac, Linux). Attenzione, bisogna rispettare le seguenti condizioni: aver pagato l’app e aver il proprio smartphone connesso ad Internet.
  5. Visualizzare le notifiche Whatsapp sul PC. Analogamente al punto precedente possiamo visualizzare le notifiche direttamente sul nostro monitor grazie a software come PushBullet. PushBullet è disponibile per PC, per Android e anche su browser quali Chrome e Firefox.
  6. Visualizzare le notifiche Whatsapp come le notifiche di Facebook Messenger. Avete presente i pallini di Facebook Messenger che si “piazzano” sul display dello smartphone ad ogni nuovo messaggio? Ecco, possiamo fare la stessa cosa grazie a Whatsapp Chat Heads disponibile per Android.
  7. Effettuare la sincronizzazione tra le foto dei contatti in rubrica e quelle della rubrica Whatsapp. Utilizzando una particolare app per Android, possiamo associare ad ogni contatto della nostra rubrica la foto che hanno impostato sul loro profilo Whatsapp. Basta scaricare Whatsapp Contatti Foto Sync dal PlayStore.
  8. Bloccare l’accesso a Whatsapp tramite password. Quante volte i nostri amici in possesso del nostro smartphone iniziano a sbirciare le conversazioni? Per impedire che ciò accada possiamo installare Whatsapp Lock per Android grazie all’utilizzo di un PIN di 4 cifre.
  9. Inviare file via Whatsapp per Android. In questo caso ci viene in soccorso un’app dal nome Cloudsend che attraverso l’utilizzo del nostro account Dropbox (dobbiamo quindi concedere l’autorizzazione) ci permetterà di inviare un file ad un nostro contatto. In pratica ci fornirà il link da inviare attraverso l’upload automatico del file su DropBox. Cloudsend farà da interfaccia per evitarci un po’ di noiosi passaggi manuali.
  10. Silenziare i gruppi troppo “attivi”. Se siamo occupati (magari al lavoro) potrebbero infastidirci le notifiche continue che provengono da gruppi particolarmente attivi. Basta andare nelle opzioni di ogni gruppo e tappare su “Silenzia audio”. In questo modo continueremo a ricevere i messaggi, ma questi continueranno ad essere “accumulati” nella conversazione senza infastidirci con la notifica sonora o nel menu a tendina. Ovviamente il processo inverso riporterà tutto alla normalità.

Conclusioni

Whatsapp è, senza ombra di dubbio, una delle poche app che non può mancare sui nostri smartphone. Sfidiamo chiunque (ormai grandi e piccini) a rinunciare ad una app completa e indispensabile come questa. Tramite questo articolo speriamo di aver aumentato la vostra confidenza e la vostra conoscenza di Whatsapp, strumento potentissimo da utilizzare con estrema intelligenza!

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Hai testato altri trucchi? Hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!