20 Trucchi per Ottenere il Massimo dal Vostro Galaxy S7 e S7 Edge

The following two tabs change content below.

Alessandro Ruggieri

Studente 20enne della Facoltà di Informatica; oltre ad essere fortemente legato al lato Hardware della tecnologia, ho sviluppato una passione per il sistema Linux e per il mondo Mobile, nel corso degli anni. Appassionato di Gaming, Anime e Serie TV, ho trovato nella scrittura il modo migliore per esternare i miei interessi e le mie opinioni.
Samsung Galaxy S7, Galaxy S7 Edge

©it.wikipedia.org

I dispositivi top di gamma di casa Samsung, Galaxy S7 e S7 Edge, vengono “sfornati” dalla fabbrica già per essere pronti all’uso, con tutte le loro evolutissime funzionalità e performances di tutto rispetto. Quando si acquista un cellulare, ancora di più nei casi dei top di gamma, si pensa di avere già a che fare con un dispositivo “perfetto”, che ha pochi margini per essere migliorato ulteriormente. Sfatiamo subito questo mito e vediamo insieme 20 trucchi per ottenere il massimo dal vostro Galaxy S7 o S7 Edge!

Forse può interessarti anche Classifica dei Migliori Launcher Android 2016 o Le 10 migliori cover per il Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge?

Galaxy S7 e S7 Edge: i trucchi svelati

1 – Pulire il sistema dal software inutile (bloatware)

Quando acquistiamo un nuovo cellulare o tablet, lo troviamo sempre pieno di applicazioni del produttore o dell’operatore con il quale abbiamo acquistato il device in abbonamento. Questo software inutile (bloatware, parlando in termini tecnici), può essere rimosso totalmente o in parte, in maniera semplice e diretta.

Alcune di queste applicazioni, non installate come app di sistema, possono essere rimosse normalmente, recandoci nel menu Applicazioni (raggiungibile dalle impostazioni) oppure tramite una pressione prolungata sull’icona nell’App Drawer, selezionando poi l’opzione “Disinstalla”.

Altre applicazioni invece, non sono rimovibili direttamente con questo metodo. Sempre seguendo lo stesso metodo, scegliamo questa volta la voce “Disattiva” e, pur rimanendo installata nella memoria interna del device, l’applicazione sparirà fino a quando non decideremo di riattivarla, evitando così rallentamenti imprevisti del device.

2 – Riordinare il menu delle applicazioni (App Drawer)

Il menu delle applicazioni di Android, comunemente chiamato App Drawer, è il cuore pulsante del nostro dispositivo e, proprio per questo, è necessario che sia sempre ordinato: il sistema del nostro Galaxy S7 o S7 Edge, in automatico, inserisce nella prima pagine l’elenco delle cartelle contenenti alcune applicazioni preinstallate e, nel resto delle pagine, le altre applicazioni in un ordine per lo più casuale.

All’interno dell’App Drawer, potremo cliccare il tasto A-Z che metterà tutte le icone in ordine alfabetico, rendendo molto più semplice ritrovare un’app in caso di bisogno. Le nuove applicazioni installate, finiranno automaticamente a fine menu, ma sempre con il tasto A-Z potremo riordinarle. Se volessimo un ordinamento personalizzato invece, ci basterà cliccare il tasto “Modifica” e trascinare le app nell’ordine che vogliamo.

3 – Ordinare le applicazioni sulla Home

Rimanendo in tema di ordinamento, anche porre ordine sulla Home, è spesso essenziale per avere un device pulito e facilmente utilizzabile. Nel caso avessimo troppe icone sulle varie pagine, il sistema ha messo a nostra disposizione un sistema davvero utile, che consiste in una barra temporanea che comparirà nella parte in alto della Home, sulla quale trascinare le icone da spostare, in modo da averle temporaneamente a portata di mano, e poterle spostare tra le varie pagine e/o cartelle.

Come utilizzarla? Quando trasciniamo le icone, nella parte alta dello schermo apparirà l’opzione “Sposta Apps” o “Muovi Apps”. Trascinando qui l’icona, comparirà la barra sopracitata in cui potremo spostare tutte le icone che vogliamo.

4 – Impostare il lettore di impronte digitali

I due top di gamma di casa Samsung, sono dotati di un eccellente lettore di impronte digitali, incorporato nel tasto Home del dispositivo. Grazie all’avvento di Android 6.0 Marshmallow, il supporto a questa tecnologia è notevolmente migliorato, e ci permette ora di utilizzare il lettore in molte applicazioni, ai fini di migliorare la nostra sicurezza.

Per attivare il lettore, andiamo nelle Impostazioni e selezioniamo Blocco Schermo e Sicurezza. Qui scegliamo “Impronte Digitali” e impostiamo l’impronta, seguendo le istruzioni a schermo. Oltre ad utilizzare il sensore per sbloccare lo schermo, potremo utilizzarlo per i pagamenti o per accedere a determinati siti o applicazioni.

5- Attivare e personalizzare l’opzione del display sempre attivo

Samsung Galaxy S7, Galaxy S7 Edge

I nuovi dispositivi Samsung, tirano fuori il massimo dai loro schermi AMOLED, con nuove funzionalità a schermo spento, tra cui la “Always on Display”, che permette di mantenere, a telefono bloccato, una piccola schermata sempre presente sullo schermo, che mostra un orologio, un calendario o una determinata immagine.

Per attivare questa funzionalità, andiamo nelle Impostazioni del device e troveremo questa opzione sotto la voce Display.

6 – Utilizzare la fotocamera in modalità Pro (Manuale)

La fotocamera dei nuovi device della casa Coreana, è già eccellente di suo, quando utilizzata in modalità automatica, grazie ad un sensore di tutto rispetto. Se volessimo però sentirci fotografi provetti con il nostro smartphone, utilizzando tutte le funzionalità manuali, come se stessimo utilizzando una macchina fotografica più professionale, potremo attivare la modalità manuale, soprannominata Pro Mode.

Per farlo, aprendo la fotocamera, selezioniamo il tasto “Modalità” o “Mode” e selezioniamo “Pro”. Avremo adesso il controllo totale su tutti i parametri come Esposizione, Iso, Messa a Fuoco, Bilanciamento del Bianco, Apertura Focale ecc…

7 – Selfie più luminosi con il “flash”!

Sappiamo che alcuni dispostivi, utilizzano una fotocamera frontale munita di flash a LED, in grado di rendere più luminosi anche i selfie scattati in situazioni di luce estreme. Samsung non ha seguito questa via, ma vuole comunque essere dalla parte di tutti i “selfisti” più incalliti, aiutandoli in tutti i loro scatti. Attivando la funzione del “Flash” quando è attivata la fotocamera frontale, lo schermo lampeggerà rapidamente di bianco al massimo della luminosità, illuminandoci il volto nel migliore dei modi.

8 – Migliora il suono del device con l’equalizzatore integrato

Certo, da uno smartphone non si può chiedere chissà quale qualità audio, visto e considerato l’altoparlante Mono dalle dimensioni molto contenute. Ma se volessimo tirare fuori il meglio dalle nostre casse esterne o dalle nostre cuffie “Pro”? Samsung ha pensato anche a questo, grazie all’introduzione di un utile e potente equalizzatore interno. Per attivarlo ci basterà andare nelle Impostazioni, alla voce “Suoni e Notifiche”. L’equalizzatore è un 7 bande, assolutamente versatile ma al tempo stesso semplice da utilizzare.

9 – Utilizza il Game Launcher per accedere rapidamente al tuo divertimento

Altre funzionalità utili e spesso disattivate di fabbrica di questi dispositivi, sono il Game Launcher e Game Tools, che saranno apprezzate specialmente dai videogiocatori. Il Game Launcher è una pagina che cerca automaticamente le applicazioni installate nel nostro device e mostra tutte quelle che sono giochi, permettendoci di avviarle rapidamente.

Il Game Tools invece è un insieme di funzionalità tra cui la disattivazione di notifiche non importanti mentre si gioca, la possibilità di limitare il frame rate dei giochi per diminuire il consumo di batteria e la funzionalità di registrare video in-game mentre si gioca. Per attivare queste funzionalità, dal menu Impostazioni dovremo aprire la voce “Funzioni Avanzate” e attivare la spunta su Game Launcher e Game Tools.

10 – Sii un fulmine a scattare le foto!

Il Galaxy S7 dispone di una fotocamera eccellente e la voglia di fotografare ogni istante, potrebbe essere davvero molto forte. Per questo Samsung ha ideato la funzionalità di avvio rapido della fotocamera, attivabile tramite un doppio tap sul tasto Home. Questa funzione si può abilitare dal menu della fotocamera, attivando l’opzione “Avvio rapido”.

11 – Disattivare la Schermata di Briefing di Flipboard

Samsung Galaxy S7, Galaxy S7 Edge

©gigaom.com

Una delle funzioni forse più inutili, a detta di molti, di questi top di gamma Samsung e della relativa ultima versione dell’interfaccia Touchwiz, è la pagina dedicata ai Feed di Flipboard. Oltre ad essere poco utile, è anche pesante e lenta, peggiorando l’esperienza complessiva d’uso del device.

Per disattivarla, ci basterà fare un Pinch-Out o un tocco prolungato su una parte vuota della schermata home del nostro device per poter entrare in modalità di Personalizzazione, recarci alla pagina relativa a Flipboard e rimuovere la spunta che tiene attiva la funzione.

12 – Spostare e ridimensionare le schermate Home

Sempre in termini di personalizzazione, è possibile riordinare e ridimensionare tutte le schermate Home del nostro smartphone in maniera estremamente intuitiva. Basterà una pressione prolungata su un punto vuoto della schermata, o un Pinch-Out, per accedere in modalità editing: adesso potremo trascinare le intere homescreens nella posizione che preferiamo. Selezionando l’opzione “Griglia” nella parte inferiore dello schermo, invece, potremo ridimensionare la griglia dedicata alle icone, per poterne mettere di più o di meno.

13 – Cambiare la modalità di visualizzazione dei colori su schermo

Se i colori “originali” del nuovo AMOLED dell’ S7 non sono di vostro gradimento, vi farà piacere sapere che, tramite le impostazioni del device, si potranno personalizzare. Come possiamo fare questo, nel dettaglio? Rechiamoci nelle impostazioni alla voce “Display” e cambiamo la modalità di visualizzazione, scegliendo tra Adattiva, Cinema, Foto e Normale. Proviamo le impostazioni e troviamo quella con il migliore contrasto/saturazione per i nostri gusti.

14 – Migliora i tuoi screenshot con Smart Capture!

Se i normali screenshot non ti bastano, con Smart Capture si potrà fare molto di più! Scattando uno screenshot, avremo subito la possibilità, tramite dei tasti posti nella parte inferiore del display, di condividerlo e ritagliarlo. Con la pressione del tasto “Acquisisci Altro”, la schermata scrollerà automaticamente verso il basso e sarà scattato un altro screenshot che sarà unito al precedente, così da poter scattare screen di intere pagine scrollabili.

15 – Sfrutta la modalità ad una mano

Spesso usare un device con uno schermo così grande, come nel caso del Galaxy S7 e S7 Edge, è molto complicato, se si ha solo una mano libera. E’ per questo che nasce la funzione one-handed mode, o modalità ad un mano, che riduce i contenuti dello schermo solo in una porzione del display, per permetterci di usarlo con una sola mano, a prescindere da quale essa sia. Questo perché la schermata può essere spostata a destra o a sinistra a seconda della mano utilizzata. Per attivare questa funzione ci basterà attivarla nelle Funzioni Avanzate, nelle Impostazioni e poi premere tre volte il tasto Home, per utilizzarla.

16 – I vantaggi di Samsung Pay

Samsung Galaxy S7, Galaxy S7 Edge

©trustedreviews.com

Se siete soliti utilizzare metodi elettronici di pagamento, la presenza di Samsung Pay vi farà gioire. Il sistema vi permetterà di associare il vostro conto al vostro smartphone, per facilitare i pagamenti tramite tecnologia MST e NFC.

17 – Combina le connessioni ad internet per velocizzare i download

Molto interessante è la presenza della funzione Download Booster, che velocizza i propri download tramite una tecnologia molto semplice quanto efficace. Se avete bisogno di scaricare un file il più velocemente possibile, questa funzione potrà davvero fare la differenza. Se volessimo abilitarla, ci basterà recarci nella impostazioni, alla voce “Altre impostazioni di connessione”.

Questa opzione utilizzerà in maniera combinata il piano Dati e la connessione Wifi e va quindi usata con cautela, pena il consumo elevato dei Giga previsti dal piano dati della SIM.

18 – Il Multi-Window per gli amanti del Multitasking

Il multitasking su dispositivi Android è sempre stato uno dei punti di forza di Samsung, che anche questa volta non delude certamente le aspettative. Non tutte le applicazioni supportano questa funzione, ma molte attualmente sì. Per attivarla, ci basterà tenere premuto il tasto per visualizzare le schermate delle app aperte in quel momento.

Vedremo una barra comparire, con all’interno un elenco di icone di App. Selezionando un’app da questa barra, la apriremo in modalità multi-window. Sarà possibile poi gestire la grandezza delle due finestre, scambiarle di posto, minimizzarle, riaprirle, e tanto altro ancora.

19 – Personalizzare i pannelli Edge

Una delle funzioni più interessanti della versione Edge del Galaxy S7, è quella dei Pannelli Edge, pannelli disponibili sul lato curvo del display, richiamabili con uno swipe. Questi pannelli contengono collegamenti alle app più utilizzate, un righello, le informazioni meteo, dei Feed e tanto altro ancora.

Tramite il pulsante delle impostazioni presente in ciascuno di questi pannelli poi, è possibile cambiarne l’ordine così come aggiungerne e rimuoverne qualcuno.

20 – Personalizzare gli Edge Feeds

Il Galaxy S7 Edge presenta una funzione grazie alla quale, tramite una gestures sul lato curvo del display, mentre il device è bloccato, una serie di Feed compare sullo schermo ed è possibile scorrerli sempre tramite swipe sul lato curvo. Questa funzione per molti è inutile ma a qualcuno può sempre servire.

Vediamo quindi come configurarla: recandoci nelle Impostazioni del Display Curvo, potremo attivarla (nel caso non lo sia di default) e scegliere quali Feed mostrare e in che ordine.

Questi sono solo 20 dei “tricks” applicabili agli ultimi top di gamma di Casa Samsung. E voi, ne conoscete altri?

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Cosa ne pensi? Hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!